19-Recensione di opere con prima edizione nel 2007


Recensioni di opere con prima edizione nel 2007

Gaetano Paglialonga
La Commedia delle Sante Menzogne
Collepasso (Lecce), 2007, pagine 191, euro 10,00

Ottimo testo saggistico-poetico, stampato a cura dell’Autore, che si compone di due parti, la prima in rima con poesie di tre tipi: satira su quei passi biblici che si prestano ad interpretazioni ironiche, satira sulle religioni in generale, satira specificatamente dedicata alla Chiesa cattolica. Tra le più gustose segnalo quelle su san Giuseppe e su Carlo Magno.

Nella seconda parte si smontano con valide critiche e azzeccati paragoni tutte le religioni rivelate che non sono altro che leggende, frutto di invenzioni, sincretismi, contaminazioni e incongruenze.

Le religioni sono solo un prodotto umano influenzato da fattori psicologici, culturali, economici e climatici.

Nella parte dedicata a criticare il Nuovo Testamento l’Autore osserva che i Vangeli sono come il mare dove c’è un’infinità di pesci e ognuno, volendo, può pescare ciò che preferisce. Tali testi sono facilmente equivocabili perché composti da detti o parabole in contraddizione fra loro.

Anche i dati biografici della vita di Gesù sono contraddittori: a 12 anni avrebbe discusso con i rabbini a Gerusalemme mentre alle nozze di Cana avrebbe detto che non era ancora venuta l’ora sua.

L’Autore satireggia poi sui parti della Madonna e sui suoi fratelli notando evidenti lacune nei Vangeli.

In conclusione i Vangeli non sarebbero altro che che il risultato di influenze e plagi di precedenti scritture greche, persiane, babilonesi ed egiziane.

Pierino Marazzani, gennaio 2017

***

 

Annunci